Generalità

Le metodiche di neuromodulazione sono strumenti neurofisiologici non invasivi e indolore che permettono di modulare focalmente l’eccitabilità nervosa mediante dell’energia applicata dall’esterno. Queste tecniche vengono utilizzate in diversi ambiti per agire su diversi circuiti nervosi disfunzionali; offrono la possibilità di inibire e di facilitare l’attività di una specifica popolazione di neuroni offrendo quindi importanti risvolti terapeutici. Ad oggi vengono utilizzate in ambito neurologico e psichiatrico tra cui depressione maggiore, riabilitazione post-ictus e dolore cronico sono i contesti con delle maggiori evidenze scientifiche.

Referenti

Marianna Cavinato

Coordinatore
+393405020098

Martina Nigro

Membro
+393388332793

Gabriella Musumeci

Membro
+393472956669

Sara Versace

Membro
+39345269651

Riferimenti Internazionali

Sono qui disponibili alcuni articoli che rappresentano dei riferimenti internazionali della metodica

NOME DEL DOCUMENTO

NOME DEL DOCUMENTO

NOME DEL DOCUMENTO

Linee Guida Tecniche

Sarà possibile scaricare le Linee Guida Tecniche, risultato finale dell’attività del Gruppo di Lavoro AITN

NOME DEL DOCUMENTO