Generalità

E’ una metodica che serve a testare il funzionamento dei nervi che vengono “attivati elettricamente” attraverso l’utilizzo di piccoli impulsi elettrici applicati sulla cute per poi misurare le risposte ottenute. Questo permette di avere informazioni sullo stato di salute del nervo e della giunzione neuromuscolare (la parte responsabile alla comunicazione tra nervo e muscolo). Lo stimolo elettrico è sicuro e non ci sono pericoli o rischi di nessun genere; per la misurazione dei segnali viene normalmente impiegato un computer che elabora tutti i dati. Questa parte dell’esame prende il nome di elettroneurografia (ENG)

L’EMG è la registrazione dei segnali elettrici generati dal muscolo al riposo e durante il suo funzionamento (la stessa cosa che avviene con ECG per registrare i segnali del cuore). Per effettuare la registrazione in modo estremamente preciso si registra il segnale direttamente dall’interno del muscolo, attraverso un sottilissimo ago.

Generalmente questi due tipi di indagini si eseguono assieme nel corso di un esame.

Referenti

Matteo Francesco Lauriola

Coordinatore
+393206333852

Giuliano Gentili

Membro
+393288974268

Marco Gianesella

Membro
+393391504929

Antonio Canestrari

Membro
+393483986893

Alessandra Di Giorgio

Membro
+393486931053

Riferimenti Internazionali

Sono qui disponibili alcuni articoli che rappresentano dei riferimenti internazionali della metodica

NOME DEL DOCUMENTO

NOME DEL DOCUMENTO

NOME DEL DOCUMENTO

NOME DEL DOCUMENTO

Linee Guida Tecniche

Sarà possibile scaricare le Linee Guida Tecniche, risultato finale dell’attività del Gruppo di Lavoro AITN

NOME DEL DOCUMENTO